Carceri: aumentano detenuti in penitenziari Fvg in 2017

Sono aumentati nel 2017, rispetto al 2016, i detenuti nelle carceri del Friuli Venezia Giulia. In crescita anche i casi di autolesionismo e i tentati suicidi (inferiori comunque al triennio 2010-2012). Sono alcuni dati emersi durante un'audizione, in III Commissione del Consiglio regionale, della Giunta regionale e del Garante per le persone private della libertà personale, Pino Roveredo, sui servizi di assistenza sanitaria negli istituti penitenziari della regione. Nel 2017 gli ingressi nelle case circondariali regionali sono stati 1.437 contro i 1.328 del 2016. Al 31 dicembre 2017 le presenze erano 678 contro le 579 dell'anno prima. Un calo si è registrato solo nel penitenziario di Tolmezzo, dove gli ingressi del 2016 sono stati 199 e 191 le presenze, scesi rispettivamente a 130 e 180 nel 2017. Il tasso di autolesionismo nel 2016 in regione è più del doppio di quello nazionale, ugualmente per i tentativi di suicidio, la cui età più a rischio va dai 21 ai 24 anni. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Turriaco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */