Speleologo bloccato, iniziata risalita

E' iniziata da poco la lenta risalita dei soccorritori insieme allo speleologo triestino, Stefano Guarniero, 33 anni, intrappolato da ieri a 200 metri di profondità sul Monte Canin, in Friuli. L'uomo, ferito all'addome e a un braccio, è stato stabilizzato sulla barella. Secondo le previsioni dei soccorritori per tornare in superficie bisognerà attendere almeno le 21. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Piccolo
  2. triesteprima.it
  3. triesteprima.it
  4. Il Piccolo
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Turriaco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...